Pecan pie con sciroppo d’acero

L’estate mi sa che è ufficialmente finita. Mi sono presa un po’ di pausa da tutto, oltre alle ferie ho abbandonato anche tutte le routine per staccare il cervello dalla vita quotidiana. Niente esercizi costanti, niente sveglia presto anche il giorno del turno pomeridiano, niente pasti sempre equilibrati e anche niente blog 🙂 mi sono proprio rilassata, non che il mio blog sia uno stress ma è pur sempre un impegno a cui mi dedico solo se lo posso fare bene e con concentrazione. Adesso però è il momento di mettersela via e ritornare alle vecchie abitudini, se non addirittura a nuove e migliori abitudini.

Le temperature ci stanno aiutando, da ieri sono scese molto e mi è venuto in mente allora di proporvi uno dei miei dolci preferiti perfetto per queste giornate, la torta con noci pecan e sciroppo d’acero, una delizia!

Ingredienti:

Per la pie crust:

  • 160 gr farina 00 (tenuta al fresco in frigo)
  • 1/2 cucchiaino sale
  • 1/2 cucchiaino zucchero
  • 110 gr burro freddo
  • 50 ml acqua da frigo
  • 1 cucchiaino di aceto di mele da frigo

Per il ripieno:

  • 180 gr noci pecan sgusciate
  • 60 gr burro fuso
  • 4 uova
  • 100 gr zucchero di canna
  • 300 ml sciroppo d’acero
  • un pizzico di sale

Preparazione:

Iniziate a preparare la base friabile di questa torta. Mettete in un mixer la farina, lo zucchero, il sale e il burro freddissimo; frullate velocemente fino ad ottenere un impasto sabbioso. Trasferite il composto in una ciotola e unite l’acqua e l’aceto, mescolate bene con una forchetta e trasferite su un piano da lavoro. Con le mani lavorate velocemente l’impasto finché si formerà una palla (non preoccupatevi se rimarranno dei pezzetti di burro, devono esserci! 🙂 ) che dovrete appiattire poi formando un disco; riponete in frigo avvolto nella pellicola per almeno 1 ora.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete la pasta e stendetela tra due fogli di carta da forno con un mattarello, dello spessore di circa 3 cm. Trasferite l’impasto nella teglia, togliete il foglio di carta superiore e rifinite i bordi, tenendoli alti almeno 2 cm (potete usare una teglia del diametro tra i 23 e 25 cm).

A questo punto mettete lo stampo in freezer per circa 20 minuti; nel frattempo accendete il forno a 200° e preparate il ripieno.

Tritate in un mixer le noci pecan in modo grossolano (se volete potete tostarle poi in forno o in padella e farle raffreddare). In una ciotola sbattete le uova con il burro fuso, lo zucchero di canna, lo sciroppo d’acero e il pizzico di sale. Aggiungete quindi le noci e mescolate.

Ora riprendete la base, bucherellatela con una forchetta, copritela con della carta da forno e mettete dei legumi pesanti sopra. Mettete a cuocere in forno per circa 15 minuti, dopodiché togliete la carta da forno e proseguite la cottura per altri 6-7 minuti. Abbassate quindi la temperatura a 160°. Nel frattempo sfornate la torta e riempitela con il composto con le noci (decorate la superficie se volete con qualche noce intera). Infornate per altri 50 minuti; non preoccupatevi se il centro lo vedrete ancora un po’ molle e liquido, quando si raffredderà diventerà compatto.

Lasciate raffreddare e gustatela! Da leccarsi i baffi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...