Torta mousse al cioccolato bianco con gelée ai lamponi

Questo è uno dei miei dolci preferiti, uno di quelli che mi ha dato una soddisfazione incredibile 🙂

E’ nato per caso, in occasione del 50° compleanno di mia mamma. Cercavo un dolce particolare, d’effetto, che parlasse d’amore, perché io è così che lo esprimo 🙂

Ho cercato tanto e nessuna ricetta mi convinceva nel suo complesso…così ho agito d’istinto 🙂

Ho creato una base di pasta biscotto (che ormai è collaudata), ho optato per una mousse al cioccolato bianco (di cui ho cercato una ricetta che mi convincesse) e ho usato l’idea del cuore di gelatina ai lamponi trovata in un’altra ricetta di un altro splendido dolce!

E alla fine ho deciso come decorarla! Quindi ho preparato la glassa rossa e le meringhe e mi sono affidata al mio istinto decidendo all’ultimo come finirla nel dettaglio 🙂

L’ultima volta questo dolce l’ho preparato per il compleanno della mamma del mio compagno ed è rimasta molto contenta, così come la mia mamma l’anno scorso 😊

Lo propongo quindi per augurare a tutte le splendide donne che si dividono tutti i giorni tra lavoro, casa, figli, mariti, compagni..e che meritano quindi che la loro forza, almeno una volta all’anno, venga celebrata come si deve 🙂


Ingredienti per uno stampo da 18 cm Ø (8 persone):

Per il gelèe:

  • 250 gr lamponi
  • 80 gr zucchero
  • 2 cucchiai succo di limone
  • 4 gr gelatina (2 fogli)

Per la mousse al cioccolato bianco:

  • 150 ml latte intero fresco
  • 150 gr cioccolato bianco
  • 300 ml panna
  • 6 gr gelatina (3 fogli)

Per la pasta biscotto:

  • 2 uova
  • 4 gr miele
  • 40 gr farina
  • 35 + 20 gr zucchero
  • 1/2 cucchiaino estratto di vaniglia

Per la glassa:

  • 50 ml acqua
  • 100 gr zucchero
  • 100 gr glucosio
  • 65 ml latte condensato
  • 100 gr cioccolato bianco
  • 6 gr gelatina (3 fogli)
  • colorante in gel rosso

Preparazione:

Dovrete preparare il giorno prima il gelèe ai lamponi perché dovrà stare in freezer tutta la notte.

Scaldate i lamponi in un pentolino con lo zucchero e il limone finché si sfalderanno e riuscirete a romperli con una forchetta. Passateli con un passino schiacciando con un cucchiaio, finché estrarrete tutta la polpa. Aggiungete la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda per dieci minuti.

Versate il composto in uno stampo da 15 cm ∅ rivestito di pellicola. Io ho usato un piccolo pentolino. Mettete quindi in freezer per tutta la notte.

Il giorno dopo cominciate preparando la base di pasta biscotto.

Mettete nella ciotola di una planetaria munita di frusta (o in una ciotola e montate con uno sbattitore elettrico) i tuorli, il miele, l’estratto di vaniglia e i 35 gr di zucchero.

Montate il tutto fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso. Aggiungete quindi gli albumi montati a neve semi-ferma con il resto dello zucchero e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Per ultima aggiungete la farina setacciata e mescolate per bene.

Versate l’impasto in uno stampo rivestito almeno nella base con della carta da forno che dovrà avere qualche cm in più di diametro in quanto poi la pasta biscotto si restringerá un po’.

Cuocete quindi a 220° per circa 6-7 minuti, fino a che si dorerà la superficie, non di più. Quando sarà pronta toglietela subito dallo stampo e rivestite la pasta biscotto con della pellicola finché si sarà raffreddata del tutto.

Quando sarà fredda cominciate a comporre il dolce mettendo la base in uno stampo da 18 cm di diametro rivestito con della carta da forno.

Ora dedicatevi alla mousse.

Mettete il latte in un pentolino e portatelo a sfiorare il bollore. Aggiungete quindi la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda per dieci minuti.

In una ciotola fate sciogliere a microonde il cioccolato e unite quindi il latte versandolo a filo e mescolando con una frusta.

Quando il cioccolato sarà tiepido aggiungete la panna montata e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola fino ad amalgamare il tutto.

Riprendete quindi lo stampo e versate metà del composto.

Riprendete anche il gelèe di lamponi dal freezer e riponetelo sopra la mousse al centro dello stampo. Schiacciatelo leggermente in modo che la mousse salga dai bordi.

Ora versate l’altra metà della mousse, livellate bene e riponete di nuovo in freezer per almeno 4-5 ore.

Nel frattempo dedicatevi alla glassa. Mettete in un pentolino l’acqua, lo zucchero e il glucosio e fate sciogliere fino alla temperatura di 103° (cioè contando un minuto da quando entra in ebollizione e si formano delle bolle trasparenti).

Mettete il cioccolato bianco e il latte condensato in una ciotola e versate a filo lo sciroppo.

Aggiungete la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda per dieci minuti e poi sciolta a microonde con un goccio di acqua.

Per ultimo aggiungete il colorante e mescolate bene. Se siete pignoli e volete una glassa liscia liscia passatela attraverso un passino.

Riprendete la torta dal freezer (dovrà essere freddissima per questo passaggio) e versateci sopra la glassa facendo attenzione che coli da tutti i lati (la glassa è abbondante proprio per permettere di rivestirla bene anche a chi non è esperto, ne avanzerà quindi un po’; per le volte successive potete prepararne anche metà dose).

Se preparate la glassa in anticipo e dovesse solidificarsi non preoccupatevi, basterà passarla qualche secondo al microonde.

Mettete la torta in frigorifero fino a qualche ora prima di servirla. (Se la preparate tanto in anticipo rimettetela in freezer e trasferitela in frigo a scongelare circa 3-4 ore prima)

Uno spettacolo per gli occhi e per il palato 😊❤

 



 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...