Tartellette di brisé con porri, squacquerone e semi di papavero

Queste tartellette sono un’ottima idea per servire un antipasto sfizioso oppure possono essere realizzate per un buffet dove i preparativi devono essere veloci ed efficaci.

Se proposte in un’unica forma possono essere trasformate in un salva-cena sicuramente gradito.

In questa occasione ho utilizzato una confezione di pasta brisé già pronta ma se avete tempo ti prepararla in casa verranno ovviamente ancora più buone. A breve pubblicherò la mia versione 🙂

I gusti proposti si legano e si fondono alla perfezione, diventeranno una tira l’altra!

Ingredienti per 8 tartellette: (7 cm ∅)

  • una confezione di pasta brisè
  • mezzo porro
  • 120 gr squacquerone
  • 100 gr ricotta
  • semi di papavero qb
  • un uovo
  • olio evo
  • sale e pepe

 Preparazione:

Preriscaldate il forno a 200°.

Tagliate il porro a rondelle sottili e fatelo appassire per 10 minuti in una padella con un filo di olio extra vergine d’oliva. Quando sarà pronto tenetelo da parte a far raffreddare.

Nel frattempo in una ciotola mescolate lo squacquerone con la ricotta, aggiungete l’uovo e i semi di papavero; la quantità di questi ultimi sarà a vostro piacimento.

Aggiungete il porro che ormai si sarà raffreddato e aggiustate di sale e pepe.

Con un coppapasta tagliate 8 cerchi di un centimetro di diametro più grande degli stampi delle tartellette.  Ovviamente gli ultimi cerchi li dovrete ricavare giocando a fare il collage con i pezzi che rimarranno. Bagnate un foglio di carta da forno e strizzatelo e tagliate 8 quadrati abbastanza grandi da contenere i cerchi di pasta brisé; in questo modo sarà facile modellare la pasta brisé per foderare gli stampini. Se invece state optando per un’unica torta stendete la pasta brisé in uno stampo di ca. 26-28 cm ∅.

Riempite gli stampini con il preparato di squacquerone e porri e decorate con altri semi di papavero. Infornate per 10-12 minuti finché la pasta brisé si sarà dorata.

Da servire fredde, trovo che in questo modo i gusti si esaltino ancora di più!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...