Panino con manzo alla birra scura e cavolo nero

Questo è uno di quei panini buoni buoni ma che non fa parte dei soliti panini..è particolare veramente e merita di essere provato, accompagnato da una birra buona..non avanzerà un boccone!

E’ uno di quei panini che anche quando hai una brutta giornata ti migliora l’umore..è il panino che dopo qualche sacrificio durante la settimana (ma proprio qualche 🙂 🙂 ) ti concedi alla grande, senza grandi sensi di colpa!

E alla fine non è neanche così pieno di cose grasse perché è farcito con dei gustosi sfilacci di manzo cotti nella birra e un’insalatina di cavolo nero condito con dello yogurt greco, gustoso e fresco allo stesso tempo!

La ricetta l’avevo adocchiata anni fa sul sito di Giallo Zafferano, preparato mi ricordo da qualche ospite speciale, di cui non ricordo però proprio il nome 🙂 e poco fa ho deciso di prepararla di nuovo (con qualche modifica però)..perché è vero, non è per niente il classico panino..ed è così soddisfacente 🙂


Ingredienti per 3 panini:

  • 3 panini tipo zoccoletto o altro pane che più vi piace (io in questo caso lo preferisco croccante)
  • 9 fette di formaggio tipo Edamer

Per il manzo

  • 600 gr di manzo (punta di petto o biancostato)
  • 100 gr cipolle rosse
  • 15 ml salsa worchestershire
  • 330 ml birra scura (io ho provato con una Lasko e poi con una Chimay, vi sconsiglio la Guinness che a mio gusto in questo caso è troppo corposa e amara)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Per l’insalata di cavolo:

  • 100 gr cavolo nero
  • 100 gr yogurt greco
  • 8 gr senape in grani (se non volete comprarla appositamente potete usare quella normale ma ve la consiglio perché è speciale)
  • 5 gr miele
  • 5 gocce tabasco

Preparazione:

Prendete le fette di manzo e cospargetele di sale e pepe. Scaldate in una padella adatta alle lunghe cotture un filo di olio e rosolate la carne su tutti i lati.

Aggiungete la cipolla affettata finemente e sfumate con la salsa Worchester.

Sfumate quindi con la birra, coprite con il coperchio, abbassate il fuoco al minimo e lasciate cuocere per 3 ore ricordandovi di girarla ogni tanto. Otterrete una carne morbidissima.

Nel frattempo tagliate finemente il cavolo con una mandolina e conditelo con lo yogurt, la senape in grani, il miele, il tabasco e aggiustate di sale.

Tagliate a metà i panini e mettete in ciascun lato del formaggio. Quando la carne sarà quasi pronta scaldatelo nel forno in modo che il pane si scaldi e il formaggio si sciolga.

Trascorso il tempo necessario togliete la carne dalla padella, dove avrete ottenuto un sughetto meraviglioso, e mettetela su un tagliere, sarà morbidissima e riuscirete così ad ottenere degli sfilacci.

Adagiate la carne sul pane e versateci sopra un po’ di sughetto; mettete del cavolo, chiudete con l’altro lato del pane e addentate ancora caldo..buonissimo 🙂

 

 

 

2 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...