Mini-charlotte al cioccolato bianco e lamponi

Di solito uso la farcia di questa ricetta per preparare uno dei miei cavalli di battaglia, una cheesecake al cioccolato bianco e lamponi che non tarderò sicuramente a pubblicare 🙂

Ma stavolta avevo una gran voglia di preparare qualcosa di esteticamente diverso ed era da tanto tempo che volevo preparare i savoiardi.

Io quelli comprati non li uso neanche per il tiramisù, non mi piacciono particolarmente, ma in una Charlotte che si rispetti non possono mancare! E così ho provato a farli in casa e come ho scritto nell’articolo dedicato alla ricetta base non pensavo potessero venire così buoni.

Buoni quindi i savoiardi e buonissima la farcia ormai collauda e richiesta a gran voce in casa, non poteva che risultare un dessert apprezzatissimo…sono rimasta molto contenta!

Provate anche a formare un’unica Charlotte o provate a sperimentare altri ripieni, sicuramente con i vostri savoiardi non sbaglierete! Condividete quindi le vostre soddisfazioni sulla mia pagina Facebook che trovate qui e seguitemi per essere sempre aggiornati 🙂 (non dimenticate anche Instagram ⇒ homemade_delights_lu

Ingredienti per 6 mini-charlotte:

Per i savoiardi:

  • 35 gr farina 00
  • 35 gr fecola di patate
  • 50 gr zucchero
  • 3 uova
  • una bustina vanillina
  • scorza di mezzo limone
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero e zucchero a velo qb per spolverizzare

Per la farcia:

  • 80 gr cioccolato bianco
  • 90 gr mascarpone
  • 30 gr zucchero
  • 3 gr gelatina (1 foglio e 1/2)
  • 200 ml panna fresca liquida
  • 40 ml acqua
  • 150 gr lamponi

Preparazione:

Cominciate preparando i savoiardi, trovate tutti i procedimenti cliccando qui e riassunti comunque di seguito per comodità 🙂

Dividete i tuorli dagli albumi. Montate con uno sbattitore elettrico o in una planetaria i tuorli insieme a metà dello zucchero, la vanillina e la scorza del mezzo limone. Continuate a montare i tuorli per circa 10 minuti finché non saranno chiari e spumosi.

In un’altra ciotola invece montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e aggiungendo un po’ alla volta il resto dello zucchero.

Incorporate delicatamente metà degli albumi ai tuorli. Setacciate quindi la farina e la fecola e mescolate sempre delicatamente per incorporarle. A questo punto unite l’altra metà degli albumi mescolando dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

Foderate una leccarda con della carta da forno e tracciate delle linee per definire la lunghezza dei savoiardi (per me 7 cm) distanti circa 2-3 cm tra loro. Girate la carta da forno in modo da non toccare i biscotti con l’inchiostro o la matita.

Trasferite il composto in una sac a poche (se non l’avete usate un sacchetto di plastica da freezer e tagliate un angolo) e formate i vostri savoiardi distanziandoli bene tra loro.
Spolverizzate i biscotti prima con dello zucchero semolato e poi con dello zucchero a velo e infornate per 10-15 minuti a 200°.

Quando saranno pronti togliete la carta da forno dalla placca e quando saranno freddi staccateli delicatamente.

Occupatevi ora della preparazione della farcia.

Sciogliete al microonde il cioccolato bianco in una ciotola. In un’altra ciotolina mettete invece l’acqua e la gelatina, lasciatela in ammollo cinque minuti e poi scioglietela in microonde per qualche secondo. Versate quindi la gelatina ormai sciolta con tutta l’acqua nel cioccolato e mescolate bene con una frusta. Tenete da parte a intiepidire.

Nel frattempo lavorate a crema il mascarpone con lo zucchero e aggiungete quindi il composto di cioccolato e gelatina. Mescolate sempre con una frusta per amalgamare bene il tutto.

A questo punto montate a neve la panna e unite anche questa mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Per ultimi unite i lamponi.

Prendete quindi delle cocottine, dei bicchieri o quello che avete a disposizione per formare con i savoiardi la corona che conterrà il ripieno delle mini-charlotte.

Rivestite l’interno dei bicchieri con della pellicola e poggiate i savoiardi in piedi uno accanto all’altro aderenti al bordo del bicchiere per formare un cerchio, come vedete in foto:

IMG_20170821_160820.jpg

Con i savoiardi rimasti formate la base, non importa se rimarranno degli spazi, la crema si solidificherà e non ci saranno in ogni caso fuoriuscite.

Riempite quindi ogni mini-charlotte con la farcia di cioccolato e lamponi e riponete in frigo per qualche ora.

A questo punto basterà staccare la pellicola tirando delicatamente verso l’alto per estrarre i dolci dai contenitori e decorare con qualche lampone.

Sono veramente un ottimo fine cena, delicato e dai sapori freschi esaltati dai savoiardi fatti in casa. Provateli e rimarrete colpiti!

 

 

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. soffiodininfee ha detto:

    Carinissimi!! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...