Torta salata con melanzane e scamorza

Mi piace tantissimo il gusto della melanzana assieme ad un formaggio gustoso. Non potevo quindi non proporre questa ricetta veloce e saporita.

In realtà ho provato varie versioni, una più buona dell’altra..questa è l’ultima che ho provato, a metà strada tra una torta salata e una quiche perché prevede un composto di latte e uova per legare il tutto.

Io l’ho preparata per un buffet, pronta da servire già tagliata a fette ma ovviamente come ogni torta salata è un ottimo salva cena, soprattutto perché si può preparare il giorno prima, ultimare all’ultimo e infornare mezz’ora prima di cena dimenticandosela in forno mentre si può svuotare la lavatrice, stendere la biancheria, preparare la tavola..o ancora meglio, godersi mezz’ora di divano per chi è fortunata 🙂

Quindi provatela e ditevi se conquisterà anche voi!

Ingredienti per una torta salata (ca. 26 cm Ø):

  • 1 confezione di pasta sfoglia tonda
  • 400 gr di melanzane
  • 100 gr di provola affumicata
  • 100 gr di provola dolce
  • mezza cipolla
  • 100 ml panna fresca liquida
  • 100 ml latte
  • 2 uova
  • sale e pepe
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Affettate sottilmente la cipolla e stufatela in una padella con un filo di olio d’oliva.

Aggiungete anche le melanzane tagliate a cubi, salatele e fatele cuocere per circa 30 minuti a fuoco medio.

Lasciatele raffreddare e nel frattempo preriscaldate il forno a 180° e stendete la pasta sfoglia nello stampo.

Bucherellate la base con una forchetta e versateci le melanzane. Ricoprite la superficie con la scamorza tagliata a fette di circa mezzo centimetro alternando la scamorza affumicata a quella dolce.

In una ciotola sbattete le uova con la panna e il latte. Salate e pepate e versate il composto nello stampo.

Ripiegate quindi i bordi e infornate per circa 35-40 minuti in base al vostro forno, finché vedrete che la pasta sfoglia è bella dorata. Se la superficie dovesse scurirsi troppo invece copritela con un foglio di alluminio fino a che non sarà cotta.

Servitela calda, tiepida, fredda…sarà buona comunque 🙂

2309-2017-02091066415379180707

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...