Lasagne al radicchio

Mi metto davanti al computer e le prime parole che vorrei scrivere sono: Io amo il radicchio! Ma poi mi rendo conto che se scrivessi così comincerei ogni ricetta allo stesso modo 🙂 Non è colpa mia però se sono di bocca buona e soprattutto quando scrivo una ricetta è perché l’ho preparata con amore, con voglia di fare e assaggiare quel piatto e quindi la prima cosa che mi viene in mente è che amo quel piatto o ingrediente 🙂

Proviamo allora con: amo tantissimi cibi e piatti, tra cui il radicchio 🙂

E allora ho deciso di preparare le lasagne! Il radicchio, in particolare quello tardivo e in particolare quello di Treviso, si presta veramente a tantissime preparazioni..quello tardivo con il suo gusto deciso è perfetto per il risotto, con la carne, per dei crostini, come contorno! Stavolta ho deciso di fare la besciamella e la pasta fresca e preparare uno squisito pasticcio! Non so voi, ma al solo pensiero ho l’acquolina 🙂


Ingredienti per una teglia per 4 persone:

Per la pasta fresca (oppure 4 sfoglie già pronte):

  • 2 uovo
  • 200 gr di farina 00

Per la besciamella (oppure 500 ml di besciamella già pronta):

  • 50 gr burro
  • 50 gr di farina 00
  • 500 ml latte
  • 700 gr radicchio tardivo di Treviso (o 400 gr radicchio tardivo di Treviso e 300 gr di altro tipo)
  • 1 scalogno
  • olio extravergine d’oliva qb
  • sale e pepe qb
  • parmigiano reggiano qb

Preparazione:

Preparate la pasta fresca come indicato qui ⇒ La pasta fresca

Preparate quindi la besciamella come indicato qui ⇒ La besciamella

Dedicatevi quindi al radicchio. Tritate lo scalogno finemente e fatelo rosolare in una padella con un filo di olio.

Lavate e tagliate a piccoli pezzi il radicchio e aggiungetelo in padella. Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per circa 15 minuti, finché risulterà tenero.

Ora prendete la teglia e ricopritela con un cucchiaio di besciamella in modo che non attacchi. Mettete una prima sfoglia di pasta fresca. Ricopritela con della besciamella e del radicchio e ripetete gli strati per altre 3 volte. Ultimate con una spolverata di parmigiano e cuocete in forno statico per 20 minuti a 180°.

Sentire che bontà 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...